Firmati decreti per nuovi commissari

18 febbraio 2014

In arrivo nuovi commissari nelle nove province siciliane, in attesa che l’Ars approvi il disegno di legge che prevede l’abolizione delle province. Infatti, il mandato delle gestioni commissariali e’ scaduto sabato scorso e oggi si e’ in regime di vuoto amministrativo. “Abbiamo ritenuto necessario procedere a nuove nomine di commissari – spiega l’assessore agli Enti locali, Patrizia Valenti – fino al tempo necessario per dare all’aula la possibilita’ di esitare il testo di legge”. Per meglio dire, non proroghe dei commissari ma nuove nomine con nuovi decreti. “La decisione e’ stata presa – prosegue Valenti – per consentire che l’aula possa esitare il ddl e gli emendamenti, tenendo conto che il termine ultimo per una eventuale indizione di comizi elettorali e’ il 15 aprile. Fino a quella data  – conclude – stiamo fermi su qualunque decisione per dare all’aula la possibilita’ di prendere qualunque decisione, fermo restando che i decreti di nuova nomina saranno a copertura fino a giugno”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Regionali, in Emilia Romagna si voterà il 26 gennaio 2020


Commenti