Fognini delude, a New York fuori tutti gli azzurri

Fognini delude, a New York fuori tutti gli azzurri
Fabio Fognini
30 agosto 2018

Una sconfitta con tanti rimpianti (aveva davvero un buon tabellone) quella di Fabio Fognini nel secondo turno degli US Open, ultimo Slam del 2018 in corso sul cemento di Flushing Meadows. Il 31enne di Arma di Taggia, numero 14 del ranking e del seeding, all`undicesima partecipazione allo Slam a stelle e strisce (nel 2015 ha raggiunto gli ottavi eliminando Nadal), ha ceduto per 61 46 64 61, in due ore e 40 minuti di partita, all’australiano John Millman, numero 55 Atp, un avversario sulla carta ampiamente alla sua portata. A New York non ci sono più azzurri in gara nel singolare.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Uomo con taniche benzina a cattedrale NY, arrestato


Commenti