Formigoni avverte gli alfaniani: “Alleanza Ap-Pd non solo siciliana, serve alternativa”

Formigoni avverte gli alfaniani: “Alleanza Ap-Pd non solo siciliana, serve alternativa”
13 settembre 2017

“Ho particolarmente apprezzato le dichiarazioni odierne degli onorevoli Misuraca, Cicchitto ed altri che hanno fatta definitiva chiarezza sulla collocazione presente e futura di Alternativa Popolare: un’alleanza politica ed organica con il Partito democratico. Si conferma come la scelta siciliana non è affatto una scelta locale (come da subito avevo fatto notare) ma è una scelta definitiva, anche se non avallata mai da alcun organo dirigenziale del partito ma presa in solitaria dal segretario-presidente”. Lo dichiara il senatore di Alternativa popolare-Centristi per l’Europa, Roberto Formigoni. “La scelta dell’alleanza con il Pd anche per le elezioni politiche deve aprire gli occhi a chi ancora nel nostro partito – aggiunge – si ostina a non vedere quello che era chiaro fin dal momento dell’annuncio del sostegno a Micari. E appare patetico il richiamo di qualche nostro amico che vorrebbe vagheggiare una scelta solitaria per Alternativa popolare, scelta resa impossibile dalle leggi elettorali (al Senato dovremmo prendere l’8 per cento) ma soprattutto esclusa dalle dichiarazioni di oggi. Chi non accetta questa scelta che contraddice l’impegno programmatico che fu del Nuovo Centrodestra prima e di Ap poi, e ritengo che non siamo in pochi a non condividerla, non deve perdere ulteriore tempo. Va organizzata da subito una forza politica realmente ispirata ai valori popolari ed alternativa al Pd”, conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Fassino continua l'esplorazione, paletti da Cp e Mdp

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti