Forza Italia, Crocetta dopo voto mozione è sempre più solo

31 ottobre 2014

“Il cambiamento è prossimo, e nonostante la sinistra provi a raccontare le sue verità, Crocetta è sempre più solo e schiavo della sua esigua ed eterogenea maggioranza”. Lo dice Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars. “La mozione di sfiducia votata – aggiunge – all’Ars è servita a raggiungere tre grandi risultati: l’azzeramento del governo fino a poco tempo fa in carica che tanto male ha fatto alla nostra amata Sicilia e ai suoi cittadini, a stanare il Pd ed i suoi maggiori esponenti fino a ieri di maggioranza o opposizione a seconda delle convenienze ed infine ad indebolire il governatore”. Per Falcone “Crocetta infatti ha ottenuto soli 44 voti a suo favore mancando l’obiettivo della metà più uno dei componenti dell’Assemblea. La sua maggioranza si assottiglia progressivamente. Forza Italia andrà avanti determinata affinché sia restituita ai cittadini la possibilità di andare al voto e riprendersi il proprio destino”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
La folle crisi: per la Lega il governo è al capolinea, poi si apre la partita. Ma il M5s chiude forno


Commenti