Giallo su salute dei Reali. Principe Filippo si ritira da vita pubblica

4 maggio 2017

Il principe Filippo di Edimburgo, marito della regina britannica Elisabetta II, si ritirerà dal prossimo autunno dagli impegni pubblici. Lo ha annunciato Buckingham Palace, precisando che la decisione è stata presa con il pieno supporto della sovrana. Filippo compirà 96 anni a giugno. Il duca di Edimburgo è il consorte reale da più tempo in attività della storia britannica, compirà gli anni il 10 giugno e lo scorso anno ha partecipato a 219 eventi reali. Una riunione dello staff di Buckingham Palace è stata convocato per le 10 di Londra, le 11 in Italia, mandando la stampa britannica in fibrillazione. “Sua altezza reale il Duca di Edimburgo ha deciso che non parteciperà più a impegni pubblici dall’autunno di quest’anno” recita una nota del palazzo reale britannico. “Nel prendere la sua decisione, il duca ha il pieno sostegno della regina. Il principe Filippo parteciperà agli impegni programmati fino ad agosto, sia individualmente sia accompagnando la regina. In seguito, il duca non accetterà nuovi inviti per visite e impegni, anche se potrà decidere di partecipare a eventi pubblici di tanto in tanto”. Il principe Filippo è sempre stato al fianco della moglie da quando Elisabetta è salita al trono nel 1952. La coppia si è sposata nel 1947 e celebrerà il 70esimo anniversario di nozze il 20 novembre. E’ probabile che la sovrana sarà accompagnata dai membri più giovani della famiglia reale nei futuri impegni pubblici. Lo scorso anno il duca ha svolto impegni reali per 110 giorni, più dei nipoti William e Harry.

“Il duca di Edimburgo è patrocinatore, presidente o membro di oltre 780 organizzazioni alla quali resterà associato, anche se non avrà più un ruolo attivo partecipando a eventi pubblici” si legge nella nota di palazzo. “Sua Maestà continuerà a svolgere l’intero programma di impegni pubblici con il sostegno dei membri della famiglia reale”. Non c’è “motivo di allarmarsi” per la salute della Regina Elisabetta II e del marito Filippo di Edimburgo, ha detto una fonte vicina a Buckingham Palace dopo un articolo del Daily Mail che riferisce di una riunione d’emergenza “molto insolita” convocata nella residenza londinese della sovrana britannici. La fonte ben informata ha detto che una riunione con tutto lo staff della casa reale è prevista oggi “come accade varie volte ogni anno”. Ma “non c’è motivo di allarme” per la salute della sovrana 91enne o del marito 95enne. I media si sono affollati davanti aBuckingham Palace stamani all’alba dopo l’articolo del Daily Mail che riferiva della riunione. I dipendenti della monarchia britannica di tutto il Paese, dal castello scozzese di Balmoral alla tenuta di Sandringham sono stati convocati a palazzo mentre “circolano voci di un annnuncio imminente relativo alla regina o al duca di Edimburgo” scrive il Daily Mail. Il tabloid aggiunge che il Lord Ciambellano, massimo responsabile della casa reale, e il segretario privato della regina Christopher Geidt si rivolgeranno ai dipendenti in mattinata. “Anche se occasionalmente sono state convocate riunioni di tutto lo staff, le modalità della convocazione, all’ultimo minuto, sono molto insolite e suggerisce che verrà annunciato qualcosa di molto importante” scrive il quotidiano, senza citare fonti. La regina, che ha appena compiuto 91 anni, è rientrata a Londra ieri dopo aver passato, come ogni anno, il periodo di Pasqua al castello di Windsor. Il marito Filippo compirà 96 anni a giugno. Ieri sono apparsi entrambi in ottima salute: Filippo ha inaugurato una targa su un campo di cricket, Elisabetta ha ricevuto la premier Theresa May che le ha comunicato lo scioglimento del Parlamento, che sarà rinnovato con il voto dell’8 giugno.

Leggi anche:
Torture, morte, stupri: l'inferno Libia nelle carte dei magistrati
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti