Gioielli “green”, ecco l’ultima tendenza accessori 2018

Gioielli “green”, ecco l’ultima tendenza accessori 2018
10 novembre 2017

I gioielli “green” sono l’ultima tendenza accessori 2018. Si tratta di bijoux belli e sostenibili, creati con materiali eco-friendly o di riciclo. L’oro, l’argento e le pietre preziose sono sempre più costosi e rari, allora ecco spuntare sul mercato una nuova tendenza: i gioielli green, ovvero bijoux più accessibili e realizzati con materiali eco-sostenibili e amici dell’ambiente. Questi nuovi materiali utilizzati sono di diverse tipologie: dall’alluminio al titanio leggero e al rame alla plastica riciclata, ecco cosa potete aspettarvi dalla nuova tendenza green in ambito jewelry.

Collane

Create soprattutto con il rame e l’alluminio, le collane green sono davvero originali: questi due materiali sono infatti facilmente plasmabili e consentono la realizzazione di gioielli complessi e molto raffinati.

Orecchini e anelli

Gli orecchini e gli anelli green, invece, vengono realizzati preferibilmente in titanio leggero (o light) perché, a differenza del rame, questo materiale può causare molte meno allergie. Inoltre, i suoi particolari contrasti cromatici danno vita a creazioni uniche dalle mille sfaccettature.

Bracciali

Per i bracciali green, invece, si predilige l’uso del rame, della plastica riciclata e dei cristalli: molto meno preziosi delle pietre, regalano comunque luce e importanza a gioielli non troppo costosi.

Altri accessori

Di grande tendenza quest’anno, in generale, abbiamo infine gli accessori e i bijoux per capelli: sono tanti i materiali che vengono utilizzati, ma soprattutto titanio light, plastica e cristalli. Tra pettinini, fermagli e cerchietti, dovrete scegliere solo il vostro accessorio green preferito per brillare e, allo stesso tempo, aiutare l’ambiente!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Maltempo in Liguria, scatta l'allerta gialla per temporali


Commenti