I giovani fanno gola, Inter e Napoli su Barella

I giovani fanno gola, Inter e Napoli su Barella
Nicolò Barella
5 gennaio 2019

Ci sono tanti giovani fra i protagonisti di questi primi giorni di calciomercato invernale. Cosi’ mentre il d.s. del Paris SG, Antero Henrique, sbarca ad Amsterdam per prendere DE LGT e DE JONG, soffiandoli cosi’ alle grandi di Spagna e alla Juventus, la stessa Juve, che si e’ assicurata il talento in erba portoghese TRINCAO, cerca ora di stringere i tempi per HUDSON-ODOI, talento del Chelsea che potrebbe lasciare i Blues: in corsa c’e’ anche il Bayern Monaco, che sarebbe disposto ad investire una quarantina di milioni. Ai campioni d’Italia piacciono anche TODIBO, un ’99 del Tolosa ancora senza contratto da professionista sul quale c’e’ anche il Napoli, e ABANDA, 18enne esterno sinistro del Monaco, ma su questo ragazzo sembra essersi mosso con maggiore decisione il Milan.

La Roma sta blindando il suo nuovo talento PEZZELLA, centrocampista classe 2000, e ora cerca un altro ‘millennial’, il turco KABAK, per rinforzare la difesa e prendere il posto di MARCANO, che dovrebbe essere ceduto in Spagna. Per l’estate obiettivo e’ invece il 22enne MANCINI, che l’Atalanta valuta 22 milioni di euro. C’e’ poi un altro diciottenne molto richiesto, quel KEAN che ha gia’ esordito in azzurro, conteso in questo momento in particolare da Spal e Bologna e per il quale si sarebbe fatto avanti perfino il Milan: ma la Juve, che per l’estate sta perfezionando il colpo RAMSEY, non e’ ancora entrata nell’ordine d’idee di cederlo, nemmeno in prestito. Va invece via, ma dalla Lazio, l’attaccante ROSSI per farsi le ossa in B a Pescara.22 anni, e un curriculum di tutto rispetto nelle nazionali giovanili della Norvegia ha invece THORSBY, neoacquisto della Sampdoria, che lo ha prelevato dagli olandesi dell’Heerenveen.

Leggi anche:
Rigore Piatek piega il Verona ma Milan soffre

Un classe 2000 e’ anche quel BETTELLA che il Frosinone sta tentando di prendere dall’Atalanta, assieme al 22enne centrocampista VALZANIA. E sempre nel 2000 e’ nato l’argentino ALMENDRA, centrocampista per il quale il Boca Juniors ha per ora respinto le offerte del Napoli, che sta anche lavorando alla cessione di DIAWARA. Quasi 19enne e’ anche un’altra ‘promessa’ della serie A, TRAORE’ dell’Empoli per il quale si sfidano Inter e ancora Napoli. E ancora l’Inter segue altri due giovanissimi, i brasiliani LINCOLN, stellina del Flamengo, e BRAZAO, portiere nel giro delle nazionali giovanili verdeoro. Nell’ambito di questa caccia al giovane, le grandi manovre sono in atto su BARELLA: nonostante il presidente del Cagliari Giulini abbia ripetuto che non intende cederlo prima dell’estate prossima, in tanto continuano a chiederglielo. In pole c’e’ sempre l’Inter, ma Napoli, Juventus e Roma non mollano la presa.

Ci sarebbero poi estimatori inglesi, e certamente il Cagliari vuole ricavarne non meno di 50 milioni di euro. E che dire di TONALI? Anche il Brescia non vorrebbe cedere la sua ‘gemma’ ma sara’ difficile resistere alle offerte. Per questo giocatore sta insistendo in particolare il ds della Roma Monchi, mentre l’Inter procede a fari spenti. L’Udinese sta per riportare in Italia OKAKA, mentre per Papu GOMEZ c’e’ un’offerta all’Atalanta di 15 milioni di euro da parte dei sauditi dell’Al Hilal, che offrono anche un ricchissimo ingaggio al giocatore. Ma la Dea sta gia’ cedendo RIGONI (tornera’ in Argentina) e quindi non vorrebbe far partire il suo trascinatore.

Leggi anche:
Champions riparte con 4 super sfide, Liverpool favorito

Il Besiktas cerca il laziale PATRICK, mentre BASTA potrebbe accordarsi col Bologna. CACERES sembra invece destinato al Parma, e considerato che uscirebbero da Formello tre esterni bassi, a quel punto il presidente dei biancocelesti Lotito potrebbe fare sul serio per ZAPPACOSTA del Chelsea, lavorando con il d.s. Tare a un prestito gratuito con diritto di riscatto a 15 milioni. Al Wolverhampton piace invece WALLACE, ma la Lazio non vuole privarsi del suo difensore. Sfuma l’attaccante brasiliano Rosicley ROSSI, ex Internacional, che lascia lo Shenzhen ma alla soluzione Ciociaria ha preferito tornare in patria al Vasco da Gama.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti