Gli aeroporti di Londra si dotano di tecnologie anti-drone

Loading the player...
4 gennaio 2019

Più controlli nei cieli contro le minacce che arrivano dall’alto. I due principali aeroporti britannici, Heathrow e Gatwick, hanno deciso di investire milioni di sterline in tecnologia anti-drone dopo i problemi al traffico aereo registrati sotto le feste di Natale a seguito dell’avvistamento di droni nello spazio aereo di Gatwick.

Il secondo aeroporto più trafficato del Paese, nel sud di Londra, era stato costretto a cancellare o a dirottare su altri scali un migliaio di voli, con ripercussioni per 140.000 viaggiatori, mentre le autorità avevano dispiegato le forze armate. “Abbiamo investito diversi milioni di sterline per dotarci delle attrezzature e delle tecnologie dispiegate dalle forze armate sotto Natale”, ha detto un portavoce dello scalo di Gatwick. Un collega di Heathrow, il più grande aeroporto britannico, ha annunciato misure simili.

Leggi anche:
Arrestato il killer di Urso, imprenditore ucciso nel 2009

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti