Gonfiato il “Trump Baby” che volerà su Londra durante le proteste

Loading the player...
11 luglio 2018

Ecco il gigantesco “Trump Baby”. E’ stato gonfiato a Londra il pallone gonfiabile con le fattezze del presidente americano, rappresentato come un grande bebè arrabbiato, che prenderà il volo durante le proteste organizzate il 14 luglio, giorno in cui Trump incontrerà la Premier britannica Theresa May e la regina Elisabetta II durante la sua visita ufficiale nel Regno Unito, evitando però la City.

Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha approvato il sorvolo del pallone dopo che l’iniziativa ha ricevuto un’ondata di sostegno pubblico, è stata firmata una petizione e una campagna di crowdfunding ha raccolto oltre 16mila sterline. Sheila Menon, organizzatrice della protesta: “Quello che vediamo è un Trump con l’ego gonfiato che quando le cose non vanno nel verso che vorrebbe getta i giocattoli dalla carrozzina. Ma è anche, per quanto forte possa sembrare, molto suscettibile quando viene ridicolizzato. Abbiamo pensato che questo Trump baby fosse il modo migliore di raffigurare tutto ciò che Trump rappresenta e colpirlo sul vivo”.

Leggi anche:
Maradona in Bielorussia, presidente del club Dinamo Brest

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti