Hamburger di melanzane, gustosissima per vegetariani (e non solo)

23 gennaio 2019

Chi ha detto che gli hamburger di verdure non sono saporiti? Provate questa variante con le melanzane e ne rimarrete incredibilmente colpiti! Un sostituto di un classico hamburger per i vegetariani e una sfiziosa alternativa per chi, invece, mangia carne. Semplici da realizzare, possono essere preparati anche in anticipo e cotti all’ultimo momento. Deliziosi da mangiare, come detto prima vi conquisteranno al primo morso.

Leggi anche:
Alarm Phone: barca capovolta, temiamo nuovo naufragio con 100 vittime

Ingredienti (per 4 hamburger)

1 melanzana media, 150 grammi di pane raffermo, 4 cucchiai di formaggio grattugiato, pangrattato q.b., 1/2 bicchiere di latte, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di capperi, 1 ciuffo di prezzemolo, olio evo, sale

Procedimento

Lavate la melanzana, spuntate il picciolo e tagliatela a cubetti, senza sbucciarla prima. Mettete la melanzana in una padella con 2-3 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio e fatela cuocere a fiamma media per 12-14 minuti. Verso fine cottura regolate di sale, aggiungete il prezzemolo lavato e tritato finemente ed un cucchiaio di capperi. Lasciate raffreddare. Spezzettate il pane grossolanamente e mettetelo in una ciotola bagnandolo con il latte. Strizzate il pane e mescolatelo in una ciotola con le melanzane (eliminate lo spicchio d’aglio). Aggiungete il formaggio grattugiato e mescolate bene. Ora con l’apposito attrezzo per formare gli hamburger, o semplicemente con un coppapasta rotondo o un bicchiere, formate gli hamburger di melanzane. Se il composto è piuttosto molle ed appiccicoso, aiutatevi con il pangrattato. Passate gli hamburger nel pangrattato da entrambe le parti. Cuoceteli in una padella antiaderente con un filo di olio per 6-7 minuti, rigirandoli a metà cottura per farli cuocere anche dall’altro lato. Se preferite, potete anche cuocerli in forno a 190° in una pirofila unta d’olio per 12 minuti, rigirandoli sempre a metà cottura.

Leggi anche:
La Spagna potrebbe multare Open Arms: non ha permesso per salvare persone

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti