Il cubo di Rubik compie 40 anni

19 maggio 2014

Il più celebre rompicapo del mondo, il cubo di Rubik, compie 40 anni e il doodle di Google è dedicato proprio al cubo magico. Al posto dell’home page del motore di ricerca un cubo animato che l’utente deve cercare di risolvere mentre Google conta le mosse fatte. Il cubo di Rubik venne inventato nel 1974 dallo scultore e professore di architettura ungherese Erno Rubik. Inizialmente venne chiamato Cubo Magico ma successivamente il nome più conosciuto fu quello del suo inventore. E’ il giocattolo più venduto della storia, con circa 300 milioni di pezzi venduti, considerando anche le imitazioni. Lo scopo del gioco è di riportare su ogni faccia tutti i quadrati dello stesso colore: nella versione 3×3×3, può assumere ben 43 252 003 274 489 856 000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Mafia Capitale, martedì la sentenza della Cassazione


Commenti