Il kolossal di Zard ‘Romeo e Giulietta’ arriva a Palermo

20 agosto 2014

“Romeo e Giulietta” nella versione musical prodotto da David Zard, sara’ in scena a Palermo, al Teatro di Verdura dal 16 al 21 settembre. Si tratta di un kolossal musicale tratto dalla tragedia di Shakespeare che impegna 30 ballerini acrobati, 12 cantanti e attori, 60 tecnici e oltre 13 tir che porteranno a Palermo tutto il necessario. E’ una produzione privata vluta da Zard (lo stesso produttore di “Notre dame de Paris”) e che in Sicilia si avvale del contributo di Enzo Bellavia, l’imprenditore agrigentino che e’ a capo di “Il Sestante”, societa’ di produzione che si occupa del teatro della Valle dei Templi.

Lo spettacolo e’ diretto da Giuliano Peparini, con le musiche di Gerard Presgurvic, scenografie di Barbara Mapelli e costumi di Frederic Olivier. Lo spettacolo ha gia’ riscosso un enorme successo all’Arena di Verona, a Roma, a Firenze e a Milano. E’ un musical costato circa 5 milioni di euro, cosi’ impegnativo che non puo’ andare al Teatro greco di Taormina, perche’ troppo piccolo, ma il pubblico della Sicilia orientale andra’ a vederlo a Catania. “La Sicilia – ha detto Zard – e’ Magna Grecia e i greci costruivano innanzitutto teatri e templi, mentre da cento anni in Italia non nasce un nuovo teatro; la Cina, negli ultimi tre anni, ne ha messi in cantiere 450. Sono preoccupato per le sorti culturali di una regione che amo molto, che guarda a Tripoli, dove sono nato”.

Leggi anche:
Esce '10 Years', best of che celebra carrriera de Il Volo
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti