Incendio Bologna, ritrovata la calotta della cisterna esplosa

Loading the player...
10 agosto 2018

A Bologna si lavora senza sosta per ripristinare la viabilità sul tratto di autostrada distrutto dal gravissimo incendio divampato il 6 agosto scorso lungo il Raccordo di Casalecchio.

E’ stata definita la soluzione tecnica di ricostruzione del viadotto parzialmente crollato e ci vorranno al massimo due o tre mesi di lavori contro i cinque mesi inizialmente preventivati. Intanto i vigili del fuoco stanno recuperando i detriti scaraventati nei dintorni del luogo dell’incidente dopo la deflagrazione, è stata rinvenuta anche la calotta della cisterna ritrovata a 250 metri di distanza.

Leggi anche:
Morte 12 immigrati nel Foggiano, indagati 3 operatori agricoli

Secondo quanto riferito al comandante dei Vigili del fuoco Gioacchino Giomi in visita nei luoghi del disastro dagli suoi uomini, questo pezzo di acciaio del diametro di circa un metro avrebbe potuto uccidere ma fortunatamente è caduto in un’area verde senza fare danni.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti

E' stato costruito tra il 1963-1967

Tragedia a Genova, crolla il Ponte Morandi: decine vittime, si indaga per omicidio. I tecnici: “E’ stato progettato male”. Società Autostrade: “Non ci risulta che fosse pericoloso e che andava chiuso”

Si schiantano al suolo una trentina di auto e tre tir, decine i feriti. Il viadotto dell'autostrada A10 è nevralgico per il traffico della città ligure e sulla cui sicurezza si discute da anni i video/fotogallery