Instagram inaugura nuovo strumento anti-bullismo

Instagram inaugura nuovo strumento anti-bullismo
9 luglio 2019

Il social media Instagram ha lanciato un nuovo sistema che nelle sue intenzioni dovrebbe servire ad arginare il bullismo in rete, costringendo gli utenti a riflettere prima di pubblicare insulti. Inoltre si prepara a fornire agli utenti bersaglio di bullismo la possibilità di limitare le interazioni con i loro molestatori. Instagram è sotto pressione dopo casi che hanno sollevato grande scalpore, come il suicidio dell’adolescente britannica Molly Russell.In un post sul blog, l’amministratore delegato della società del gruppo Facebook Adam Mosseri ha detto che la sua azienda “potrebbe fare di più” per il problema. “Possiamo fare di più per evitare il bullismo su Instagram”, ha scritto Mosseri.

Instagram ha detto che usa l’intelligenza artificiale per riconoscere quando il testo assomiglia al tipo di post che sono più spesso segnalati come inappropriati dagli utenti. Ad esempio, una persona digita “sei brutto e stupido”, e viene interrotto da un avviso che dice: “Sei sicuro di voler postare questo? Per saperne di più”. Se l’utente tocca “ulteriori informazioni”, un avviso informa: “Chiediamo alle persone di ripensare commenti che sembrano simili agli altri che sono stati segnalati”. Instagram ha promesso poi un nuovo strumento, che si chiamerà Restrict e consentirà agli adolescenti di filtrare i commenti offensivi senza bloccare del tutto le persone.

Leggi anche:
Harry e Meghan a Roma, cena a Cinecittà per nozze Misha Nonoo
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti