Italia unico paese ad aver bisogno avanzo primario

Italia unico paese ad aver bisogno avanzo primario
21 marzo 2019

L’Italia e’ l’unico Paese dell’Eurozona a presentare, pur con tassi portati ai minimi storici dalla politiche della Bce, un interesse medio sul debito superiore al tasso di crescita, con la conseguenza che e’ necessario un avanzo primario per stabilizzare il debito. Lo evidenzia il bollettino della Bce richiamando le previsioni della COmmissione Ue: da qui al 2020 il differenziale fra tasso d’interesse e di crescita “dovrebbe rimanere in territorio negativo per tutti i Paesi, ad eccezione dell’Italia”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti