Juventus-Manchester Utd 1-2, Mourinho ribalta la Juve in 4′

Juventus-Manchester Utd 1-2, Mourinho ribalta la Juve in 4′
Cristiano Ronaldo
7 novembre 2018

La Juventus getta alle ortiche la qualificazione con due giornate di anticipo e regala il successo al Manchester United con una gestione disastrosa nel finale di partita. All’Allianz Stadium finisce 2-1 per la formazione di Mourinho nonostante un match che sembrava saldamente nelle mani dei bianconeri.

Leggi anche:
Italia-Stati Uniti, Mancini: "I gol arriveranno"

Meglio lo United in avvio di gara ma, con il passare dei minuti la Juve sale di ritmo e colpisce prima un palo Khedira e poi una traversa con Dybala. Una magia di Cristiano Ronaldo regala il vantaggio alla Juve al 20′ della ripresa. Lancio di Bonucci per il portoghese che si fa beffa del diretto avversario e spedisce il pallone in gol al volo e di prima intenazione. Ma lo United non è morto e Mata su punizione segna l’1-1 a quattro minuti dalla fine. La beffa all’89’: calcio di punizione in area di Young che trova la spizzata di Fellaini Szczesny interviene ma la palla carambola sul viso di Alex Sandro che la mette in gol. Finisce 2-1 per gli inglesi. In classifica Juventus 9, United 7, Valencia 5, Young Boys 1.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti