Killer ergastolano evade durante un permesso premio. E’ caccia al tunisino

Killer ergastolano evade durante un permesso premio. E’ caccia al tunisino
8 luglio 2017

E’ evaso dal carcere di Volterra (Pisa) Ismail Kammoun, un 55enne tunisino condannato nel 2002 in via definitiva all’ergastolo per l’omicidio (in concorso con altre due persone su mandato di Cosa Nostra) dell’ex poliziotto Serafino Ogliastro, scomparso nel nulla nell’ottobre del 1991 a Palermo. L’uomo, riferiscono quotidiani locali, martedì sera non è rientrato in carcere alla fine di un permesso premio di dieci giorni. Era considerato un detenuto modello, in cella si era diplomato geometra, lavorava nella sartoria del carcere (foto) e si era dato parecchio da fare per dimostrare di avere una buona condotta, tanto che da circa tre anni usufruiva in maniera abbastanza costante dei permessi premio. Ora è ricercato dalle forze dell’ordine in Italia e all`estero.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Muore dopo 31 anni di coma, Brescia piange Ignazio Okamoto


Commenti