La constatazione amichevole si fa con smartphone

La constatazione amichevole si fa con smartphone
19 novembre 2014

 

La tecnologia in soccorso degli automobilisti anche in caso di incidente stradale. Con una nuova app per smartphone, la constatazione amichevole diventa intelligente e molto più semplice. A incidente avvenuto, si attiva la applicazione che geo-localizza il luogo dell’impatto e permette anche di disegnare lo schema che descrive le auto coinvolte e la dinamica.”Si possono fare molte cose che nella constatazione amichevole cartacea non si possono fare ad esempio si possono caricare delle foto dei veicoli coinvolti ed evidenziare i danni in tempo reale. Spiega Pascal Demurger, presidente di Gema che ha lanciato il servizio in Francia. Poi una volta inseriti tutti i dati, l’app genera in automatico la constatazione amichevole, che viene inviata via mail alle compagnie assicurative”.Questa applicazione permette di compilare la constatazione amichevole in circa sei minuti e sarà utilizzabile anche se solo uno dei conducenti coinvolti nell incidente l ha scaricata sul proprio cellulare.In Italia la app sarà disponibile in via sperimentale nei primi mesi del 2015.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Le scalinate del Bronx di "Joker" diventate attrazione turistica


Commenti