La Juve batte 2-0 l’Olympiacos e accede agli ottavi

La Juve batte 2-0 l’Olympiacos e accede agli ottavi
5 dicembre 2017

La Juventus vince 2-0 sul campo dell’Olympiacos nella sesta e ultima giornata del Gruppo D di Champions League. Il successo dei bianconeri che, con 11 punti, si piazzano alle spalle del Barcellona e accedono agli ottavi di finale con i catalani. Per quanto riguarda la cronaca, il gol arriva abbastanza presto – Cuadrado al 15′ – per chiudere il conto la Juve ha dovuto aspettare fino all’89’, quando Bernardeschi entrato da pochi minuti, ha firmato il raddoppio, con il suo primo centro in Champions League. Dalla Catalogna non sono mai arrivate brutte notizie, ma Allegri ha avuto di che arrabbiarsi: troppi errori, superficialità e passaggi sbagliati hanno costellato la partita della Juventus, che ha lasciato tre palle-gol ai greci: due belle parate di Szczesny, una per tempo, e un incrocio dei pali di Ben Nabouhane, sull’1-0, hanno salvato la porta, per la quarta partita consecutiva (Barcellona, Crotone, Napoli e, oggi, Atene). Tra i crucci di Allegri resta poi Dybala, ancora nelle nebbie di un periodo-no. Quando è uscito, sostituito da Pjanic, l’argentino si è seduto in disparte sulla panchina bianconera, meditabondo.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Agli ottavi Juventus-Tottenham e Shakhtar-Roma


Commenti