La neve imbianca Milano, allerta arancione in Liguria e Piemonte

La neve imbianca Milano, allerta arancione in Liguria e Piemonte
1 febbraio 2019

E’ il giorno di “big snow”, la prima vera grande nevicata invernale che sta interessando dalla notte le regioni del nord-ovest.

IMBIANCATA MILANO – La neve caduta nella notte ha imbiancato i tetti di Milano, ma non si è accumulata a terra. Il traffico, tanto quello dei mezzi pubblici quanto dei privati, non ha dunque subito conseguenze. Il Comune ha comunque attivato il Centro Operativo Comunale (Coc) presso la centrale operativa della Protezione Civile, al quale prendono parte le direzioni Mobilità e Ambiente, Sicurezza e Polizia Locale, per monitorare la situazione meteo e le precipitazioni in città. Il Comune di Milano ha invitato inoltre i cittadini a preferire i mezzi pubblici per gli spostamenti e gli amministratori condominiali e i proprietari di caseggiati e negozi che affacciano su strada a spargere sale sui marciapiedi.

ALLERTA ARANCIONE IN LIGURIA E PIEMONTE – Dopo una breve tregua il maltempo è tornato anche sulla Liguria, con neve, pioggia, possibili episodi di gelicidio, venti di burrasca e mareggiata. Oggi allerta arancione per neve fino alle 18 sui comuni interni del centro e sui versanti padani; gialla sulla costa di B e sul Ponente. Sullo spezzino, Tigullio e Val di Vara sarà invece da questo pomeriggio la pioggia a portare in gialla i bacini medi e grandi, domani.

La situazione meteo in Liguria, spiega l’Arpal, vede precipitazioni, generalmente deboli localmente moderate, concentrate nelle province di Savona e Genova: nelle zone interne si tratta di fenomeni nevosi, che stanno interessando le zone appenniniche dove corrono anche i tracciati autostradali della A7 e della A26. Neve anche nell`entroterra savonese, come testimoniato anche dai nivometri di Urbe Vara Superiore (dalla mezzanotte 10 centimetri) e Monte Settepani (5). Dopo i fiocchi di ieri sera nella zona di Genova sulla costa e nelle altre zone del territorio regionale è pioggia, con cumulata massima da mezzanotte di 23 millimetri al Lago di Giacopiane.

Leggi anche:
Muore bimba di 2 anni investita dalla mamma che fa retromarcia

Nevica anche sul Piemonte: nella notte sono caduti in montagna 20 cm di neve fresca, sugli Appenini, sulla pianura cuneese e del canavese 10 cm. Poche precipitazioni altrove. Per la giornata di oggi la Protezione civile ha emanato una allerta arancione per nevicate consistenti sulle Alpi sud-occidentali e sull’Appennino, con un pericolo valanghe dalle ore centrali nei settori montani meridionali. Scuole chiuse a Alessandria, Asti e Cuneo. Nevica anche a Torino.

LE AUTOSTRADE – Per quanto riguarda la circolazione autostradale, Autostrade per l’Italia informa che nevica debolmente su A4 Milano-Brescia, A7 MIlano-Genova (tra Serravalle Scrivia e Isola del Cantone), A8 Milano-Varese, A9 Lainate-Como-Chiasso, A26 Genova Voltri-Gravellona Toce (tra Masone e Vercelli est e tra Borgomanero e la SS33 del Sempione), D08 Diramazione Gallarate-Gattico (tra il bivio per la A8 e Castelletto Ticino), A23 Udine-Tarvisio (tra Pontebba e il Confine di Stato), A27 Venezia-Belluno (tra Fadalto ed il bivio per la SS A51 Alemagna), A5 Aosta-Monte Bianco. Sui tratti non gestiti da Autostrade per l’Italia sta nevicando su A7 Milano-Serravalle (tra Bereguardo e Serravalle Scrivia), A6 Torino-Savona, A22 Brennero-Modena (tra la Dogana del Brennero e Rovereto sud).

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti