La più bella è una messicana, che lavora con migranti

La più bella è una messicana, che lavora con migranti
Vanessa Ponce de Leo'n
9 dicembre 2018

Una modella messicana che lavora con i migranti, Vanessa Ponce de Leo’n, e’ la nuova Miss Mondo, incoronata nella 68esima edizione del concorso, svoltosi nella citta’ tropicale cinese di Sanya. Ventiseienne, lunghi capelli neri e occhi scuri, alta 1.74, Vanessa si e’ imposta al foto-finish sulla thailandesa Nicolene Pichapa Limunskan, arrivata seconda, e le concorrenti di Bielorussia, Giamaica e Uganda.

“Continuero’ a fare quello che ho fatto finora”, ha detto ricevendo la corona, “il mondo ha bisogno di cambiamento e aiutare non e’ tanto difficile”. Ponce de Leo’n, che ha studiato commercio internazionale, una specializzazione in diritti umani, dirige un centro di riabilitazione per donne in difficolta’, una ong che si chiama ‘Migrantes en el Camino’. Impegnata su vari fronti, Vanessa ha fatto conoscere in Cina un progetto chiamato Na Vili, che cerca di aiutare i figli dei migranti indigeni e aiuta i genitori che, mettendo in regola i documenti, ottengono accesso a istruzione e servizi sanitari.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Truffa e falso ideologico, confermato divieto dimora per Lucano


Commenti