La satira in scena ad Atreju, ma Salvini difende Di Maio

La satira in scena ad Atreju, ma Salvini difende Di Maio
22 settembre 2018

Vignette molto scherzose su Luigi Di Maio alla festa di Atreju, fra cui una in cui Salvini ha “mansioni di polizia” e Di Maio con la crestina e la ramazza in mano “mansioni di pulizia”. Matteo Salvini, intervistato da Enrico Mentana, si dichiara ironicamente “sconvolto e sconcertato” ma poi afferma che fuori di scherzo “Io non lo conoscevo, fino a maggio non avevo mai parlato con Luigi Di Maio. Grillo l’ho incontrato una volta in aeroporto. Casaleggio non so che faccia abbia. Ma ho trovato in lui una persona di parola onesta e concreta”. La platea di Atreju risponde con qualche fischio”. “Con cui sto lavorando bene, altri dei 5stelle no”. E “ovviamente non rispondo” dice alla domanda su chi siano questi altri.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Ecco il piano di Di Maio per i Centri per l'impiego


Commenti