Per la prima volta Elisabetta II ad una sfilata di moda

Per la prima volta Elisabetta II ad una sfilata di moda
21 febbraio 2018

A 91 anni Elisabetta II si e’ concessa uno sfizio rompendo la prassi del protocollo reale: per la prima volta ha presenziato ad una sfilata di moda, che solo per la sua presenza e’ diventato l’evento clou della ‘London Fashion Week’. Sua Maesta’ e’ stata immortalata sorridente e soddisfatta in prima fila mentre chiacchierava alla ‘collega’ della Moda, la direttrice di Vogue America, Anna Wintour, interpretata da Meryl Streep ne “Il diavolo veste Prada”, celata come sempre dai suoi grandi occhiali da sole, una caduta di stile nelle regole dell’etichetta di ogni nazione.
Sua Maesta’, riferiscono i media britannici non senza tradire un certo stupore, si e’ presentata a sorpresa alla sfilata per il premio a lei intitolato, il ‘Queen Elizabeth II Award for British Design’ all’istituto ‘Central Saint Martins Fashion’ che ha visto sfilare i vestiti del giovane talento Richard Quinn, che ha ricevuto il premio dalla sovrana.

Leggi anche:
Mezza tonnellata di droga su motoscafo, un arresto

Elisabetta II indossava un sobrio quanto elegante abito di scozzesissimo tweed, che lei adora, acqua marina di Angela Kelly, e secondo i royal watcher la sua sola presenza e’ stata la piu’ inattesa di alto livello evento della stagione della moda. “Dal tweed delle isole Ebridi ai merletti di Nottingham, e ovviamente a Carnaby Street (riferimento alla strada della moda anni’60 dove inizio’ la rivoluzione culturale mondiale Mary Quant con la sua minigonna, ndr), la nostra industria della moda per molti anni si e’ rinnovata grazie a eccezionali artigiani e continua a produrre tessuti di livello mondiale, alla moda e di disegno pratico”, ha dichiarato la regina spiegando che il premio e’ un “un tributo all’industria, come mia eredita’ a tutti coloro che hanno contribuito alla moda britannica, e per questo intendo conferire questo riconoscimento ad un nuovo giovane talento”.

Leggi anche:
Due morti per maltempo. Il Piemonte chiede lo stato d'emergenza

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti