Laccoto (Pd), bene garanzia Eni per Gela

3 febbraio 2016

“E’ stata una audizione positiva, soprattutto perché l’Eni ha assicurato che non intende abbandonare Gela confermando gli investimenti e gli impegni assunti nel protocollo firmato nel 2014”. Lo dice il presidente della commissione Attività produttive dell’Ars, Giuseppe Laccoto (Pd), al termine dell’audizione dei vertici dell’Eni, del sindaco di Gela Domenico Messinese, alla presenza dei dirigenti generali della Regione Maurizio Pirillo (Ambiente) e Alessandro Ferrara (Attività produttive). Laccoto ha garantito all’Eni la massima collaborazione da parte della commissione per la risoluzione dei problemi che stanno ritardando l’applicazione piena del protocollo per la riconversione della Raffineria di Gela.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Il leader Csu Seehofer: "Non posso più lavorare con questa donna". Governo Merkel a rischio


Commenti