Ladri in uffici comunali a Marsala, portati via computer

Ladri in uffici comunali a Marsala, portati via computer
Il palazzo del Comune di Marsala (Trapani)
24 dicembre 2018

I ladri hanno ancora una volta fatto irruzione nei locali decentrati del Comune di Marsala, nel quartiere popolare Amabilina, che ospitano gli uffici di acquedotto, fognature, pubblica incolumita’, protezione civile. I malviventi, la scorsa notte, hanno rubato computer, stampanti e altro materiale informatico.

Adesso sara’ necessario ricostruire i dati contenuti nei pc, con allungamento dei tempi per il rilascio di concessioni e autorizzazioni. Il furto e’ stato e’ stato comunicato al sindaco, Alberto Di Girolamo, dal dirigente del settore Servizi pubblici, che ha denunciato l’accaduto alle autorita’. Gia’ nel 2016, per tre volte in cinque mesi, gli uffici comunali del Servizio idrico e urbanistica di Amabilina (l’ex scuola elementare del quartiere) sono stati presi d’assalto dai ladri che oltre a rubare computer e altro, hanno anche distrutto documentazione e macchine da ufficio.

Leggi anche:
Bufera procure: nomine procuratori, Csm riparte da Salerno

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti