Lanciata la navetta Crew Dragon di SpaceX, a bordo un manichino

Loading the player...
2 marzo 2019

Lanciata nel suo volo di prova senza equipaggio, la Crew Dragon, la capsula della SpaceX destinata a portare gli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale e a restituire agli Stati Uniti la capacita’ di portare uomini nello spazio, otto anni dopo l’uscita di scena dello Space Shuttle. La capsula e’ stata lanciata con il razzo Falcon 9 dalla base di Cape Canaveral alle 8,49 italiane. A bordo della capsula c’e’ soltanto Ripley, un manichino sosia dello Starman che sta sfrecciando nello spazio a bordo della Tesla dal febbraio 2018. Il suo nome si riferisce a Ellen Ripley, la protagonista del film ‘Alien’.

Chiamata Demo-1, la missione e’ cruciale per raccogliere tutti i dati che permetteranno di programmare al meglio la prima missione con astronauti a bordo, prevista in luglio. “Il bellissimo lancio di oggi apre un nuovo capitolo nell’eccellenza degli Stati Uniti, avvicinandoci a far volare di nuovo astronauti americani su razzi americani dal suolo americano”, ha commentato su Twitter l’amministratore capo della Nasa, Jim Bridenstine.”Con orgoglio mi congratulo con SpaceX e con la squadra della Nasa per questa pietra miliare nella storia spaziale della nostra nazione”. Per Bridenstine “questo primo lancio di un sistema spaziale progettato da un’azienda commerciale attraverso una partnership pubblico-privata e’ un passo rivoluzionario sulla strada tesa a portare uomini sulla Luna, Marte e oltre”.

Leggi anche:
Giovanni Allevi pubblica "Hope": la speranza contro i tempi bui

L’arrivo della capsula alla Stazione Spaziale e’ previsto alle 9,30 italiane di domenica 3 marzo. Sara’ un altro momento cruciale per questa missione di prova perche’ la capsula Crew Dragon sperimentera’ il sistema di aggancio autonomo. Contrariamente alle capsule cardo Dragon non richiede alcun aiuto da parte del braccio robotico della stazione orbitale. Non appena ricevera’ il via libera dal centro di controllo a Terra della missione, l’equipaggio della Stazione Spaziale potra’ aprire il portello ed entrare nella capsula per scaricare gli oltre 180 chilogrammi di materiali e rifornimenti e in seguito, nelle due settimane nelle quali la capsula restera’ agganciata, per caricare il materiale da portare a Terra.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti