Latorre ricoverato a Milano. La compagna: ancora problemi

Latorre ricoverato a Milano. La compagna: ancora problemi
3 gennaio 2015

Il fuciliere di Marina Massimiliano Latorre, uno dei due marò sotto inchiesta in India per la morte di due pescatori, è ricoverato in un ospedale di Milano per degli accertamenti legati al recupero dall’ischemia che lo ha colpito in India, nello scorso mese di agosto, durante la detenzione insieme al collega Salvatore Girone. In seguito al malore al militare italiano è stato concesso il permesso di rimpatrio temporaneo, permesso che però scadrà il 13 gennaio.

Le condizioni di salute di Latorre però non sarebbero ancora buone: la compagna Paola Moschetti, infatti, su Facebook, ha postato lo scorso 30 dicembre un messaggio nel quale parla di “ancora serie problematiche di salute” per il marò. Parlando dei proprio auspici per il 2015 la signora ha auspicato “Che Massimiliano possa superare i suoi problemi di salute e ritrovare anche solo parte di quella serenità che l’ingiustizia che subisce gli sta togliendo di giorno in giorno e che Salvatore possa finalmente far rientro dai suoi cari che sia restituito a noi tutti parte di quel che ci è stato sottratto ponendo fine a questa acuta sofferenza”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Buttafuori della mafia nelle discoteche, 11 arresti


Commenti