Lecce-Ascoli rinviata, Scavone perde i sensi in campo

Lecce-Ascoli rinviata, Scavone perde i sensi in campo
1 febbraio 2019

La gara di serie B di calcio fra Lecce e Ascoli è stata rinviata a data da destinarsi in seguito all`infortunio subito dal giocatore del Lecce Manuel Scavone. Il calciatore dopo uno scontro aereo con Beretta dell’Ascoli, è caduto pesantemente a terra, perdendo i sensi. Trasportato in ospedale per accertamenti dopo aver perso conoscenza, soccorso dallo staff medico in campo, ha subito ripreso i sensi. “Le prime notizie sono di cauto ottimismo – dichiara il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damian -. Manuel è stato sottoposto a una prima tac. Siamo moderatamente tranquilli ma ci sono accertamenti che vanno fatti e andranno avanti nelle prossime ore”.

Buone notizie, invece, arrivano dall’Asl di Lecce, secondo cui, il calciatore è fuori pericolo. “Manuel Scavone, vittima di un violento scontro di gioco, è fuori pericolo. E` giunto pochi minuti fa nel Pronto Soccorso dell`Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove i medici gli hanno prestato le prime cure, riscontrando un forte trauma commotivo con momentanea perdita di coscienza”. “Le condizioni del paziente sono comunque buone – prosegue l’Asl – I medici hanno già eseguito diverse Tac: cranio, cervicale e torace, tutte con esito negativo, quindi senza lesioni interne. Poiché il paziente ha perso conoscenza, i medici del Pronto Soccorso, d`intesa con il neurochirurgo di turno, hanno deciso il ricovero precauzionale in Neurochirugia, dove sarà tenuto in osservazione per almeno 24 ore”. La gara tra Lecce ed Ascoli è stata rinviata a data da destinarsi.

Leggi anche:
Cio promuove Milano-Cortina, soddisfa criteri

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti