Legale di Ronaldo Las Vegas scrive a polizia Lisbona

Legale di Ronaldo Las Vegas scrive a polizia Lisbona
Cristiano Ronaldo
13 ottobre 2018

Sono stati inviati alla Procura e alla polizia municipale di Lisbona, nonche’ all’ordine degli avvocati portoghese e alle forze dell’ordine di altri 18 Paesi, i documenti relativi al caso Ronaldo. La mossa e’ dell’avvocato Leslie Stovall, il legale dell’ex modella americana Kathryn Mayorga che accusa di stupro il calciatore. Secondo la stampa portoghese, il difensore della donna che lo scorso settembre ha intentato causa all’attaccante della Juventus, in un tribunale del Nevada, chiede cosi’ di verificare se il giocatore abbia violato qualsiasi legge in vigore.

Il cinque volte Pallone d’Oro, anche oggi, ha lavorato a Torino. Ha saltato gli impegni col suo Portogallo per allenarsi con la Juventus, che in estate lo ha voluto per dare l’assalto alla Champions League, l’obiettivo dichiarato della stagione. Le immagini sui social lo ritraggono concentrato, i muscoli tirati a lucido, lo sguardo determinato di chi e’ “sereno”, come piu’ volte ribadito da mister Allegri, nonostante il momento delicato fuori dal campo.

Leggi anche:
Napoli va con Milik, Cagliari primo ko in casa

Le accuse che in questi giorni vedono Ronaldo al centro di un vero e proprio caso internazionale restano fuori dalla Continassa, come conferma il pollice all’insu’ associato all’emoticon dell’ok con cui commenta sui social una immagine che lo ritrae mentre sta per calciare la palla. Tiri, colpi di testa, scatti e persino qualche sorriso: quello mostrato da Ronaldo abbracciato a Mario Mandzukic, che durante l’allenamento si improvvisa anche portiere. “Stiamo lavorando bene perche’ vogliamo continuare a vincere”, sottolinea ai microfoni di Juventus Tv il compagno Medhi Benatia. Tutto il resto, dalle accuse incrociate ai documenti veri o presunti tali, sono una questione degli avvocati.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti