L’India ha lanciato la sonda lunare Chandrayaan 2

Loading the player...
22 luglio 2019

E’ partito senza problemi alle 11,13 ora italiana, dalla base spaziale di indiana dello Satish Dhawan Space Centre, a Sriharikota, in Tamil Nadu, il razzo della missione Chandrayaan 2. Il programma lunare, interamente made in India, dovrebbe far scendere il lander Pragyam sul Polo Sud della Luna, il prossimo 7 settembre. Il robottino studiera’ le caratteristiche dell’area, sinora mai toccata, per un intero giorno lunare, pari a 14 giorni terrestri.

Il lancio, inizialmente previsto per il 15 luglio e rinviato di una settimana per un problema tecnico, è stato trasmesso in live streaming mondiale. L’esatta natura del malfunzionamento di lunedì scorso non è stata diffusa, diversi media hanno parlato di una perdita di combustibile. La missione Chandrayaan-1 era stata lanciata nel 2008 e aveva individuato la presenza di acqua nelle rocce lunari.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Israele, l'esercito dispiega i carriarmati nel Golan


Commenti