L’Olanda stoppa l’Italia: su Ema iter corretto, faremo quanto previsto

L’Olanda stoppa l’Italia: su Ema iter corretto, faremo quanto previsto
30 gennaio 2018

“L’Olanda e’ orgogliosa di ospitare l’Ema. Abbiamo costruito la campagna su continuita’ e qualita’. Il processo che ha portato alla decisione” sulla nuova sede, “e’ stato giusto e onesto”. Cosi’ il ministro alla Salute olandese Bruno Bruins, dopo l’annuncio dell’Italia di voler presentare ricorso. “Stiamo facendo il massimo per assicurare un rapido trasferimento ad Amsterdam – spiega il ministro -. Attueremo quanto previsto dall’offerta in stretta collaborazione con l’Ema, per assicurarne la continuita’ operativa”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Camera dice no agli arresti domiciliari a Sozzani, maggioranza si spacca. Bagarre


Commenti