Lumia: “Marino attacca chi denuncia e non dice nulla sulla mafia dei rifiuti”

11 novembre 2014

“E’ singolare che l’ex assessore all’Energia e ai Rifiuti della Regione Siciliana Nicolo’ Marino dedicava e continua a dedicare gran parte del suo tempo ad attaccare pubblicamente quegli imprenditori del settore che hanno denunciato Cosa nostra. Contro la mafia dei rifiuti, invece, Marino non ha mai detto nulla. Nessuna valutazione, nessun giudizio”. Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia. “Per quanto mi riguarda – aggiunge – mi sono sempre schierato dalla parte di quegli imprenditori che rischiano la vita e che con Confindustria Sicilia hanno fatto una scelta storica e senza precedenti contro Cosa nostra. Con questa Confindustria si dialoga e ci si confronta, con la mafia dei rifiuti no, anzi la si aggredisce”. “Col presidente Crocetta – spiega – non siamo mai entrati nel merito delle scelte amministrative e di gestione dei rifiuti fatte da Marino, ma non potevamo stare zitti e fermi di fronte a questo suo modo scellerato di attaccare l’impresa sana. Semmai sono note le nostre opinioni a favore delle discariche pubbliche e contro il proliferare di quelle private”. “Quindi – conclude Lumia – Marino dovra’ dar conto delle sue affermazioni, non solo sul piano giudiziario ma anche dell’etica pubblica”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Salvini e Meloni in allarme per "fughe" da FI, ma Berlusconi rassicura


Commenti