Chi mangia carboidrati vive di più, sconsigliate le diete “paleolitiche” iperproteiche

Chi mangia carboidrati vive di più, sconsigliate le diete “paleolitiche” iperproteiche
17 agosto 2018

Chi mangia carboidrati vive di più. Secondo uno studio, pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet, le persone di mezza età – il cui fabbisogno calorico giornaliero deriva per circa la metà dai carboidrati – vivono in media diversi anni in più rispetto a coloro che mangiano meno pasta, pane, pizza ecc.

Leggi anche:
Farmaci innovativi e tencnologie le nuove armi contro il diabete

La ricerca dunque va contro i precetti delle cosiddette “paleodiete” iperproteiche, sempre più seguite in America e in Europa. “Le diete a basso contenuto di carboidrati, ricche di proteine e grassi, stanno riscuotendo sempre più popolarità”, ha detto la ricercatrice Sara Seidelmann, autrice principale dello studio. “Tuttavia, i nostri dati indicano che le diete ricche di proteine animali e con pochi carboidrati sono associate a una longevità inferiore e pertanto andrebbero scoraggiate”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti