Maradona dribbla i rumors: “Non ho l’Alzheimer”

Maradona dribbla i rumors: “Non ho l’Alzheimer”
Diego Maradona
21 giugno 2019

Il solito dribbling, stavolta contro le malelingue e i ‘chiacchieroni’ social. Cosi’, dopo le voci circolate sulla rete e le rassicurazioni del suo manager, Diego Armando Maradona ha deciso di intervenire in prima persona, parlando direttamente ai tifosi e postando su Instagram un videomessaggio in cui chiarisce il suo stato di salute. “Le persone che hanno l’Alzheimer muoiono e io non sto morendo – le parole del ‘Diez’ – Tanta gente parla solo per creare confusione e a me la confusione non piace”, ha detto l’ex ‘Pibe de Oro’, apparso piuttosto appesantito (frutto presumibilmente degli ansiolitici che prende per la cura del sonno) nel video pubblicato giusto a una settimana di distanza dalla decisione di lasciare la panchina del Deportivo Sinaloa, squadra della seconda divisione messicana, per ‘motivi medici’.

Da qui l’origine delle voci sulla possibile, grave malattia che hanno cominciato a circolare in Argentina e che oggi il diretto interessato ha voluto smentire con forza. Tra l’altro, secondo diversi media, Maradona si starebbe sottoponendo ad alcuni esami per problemi di sonno, come ha riferito di recente il suo manager, Matias Morla: “Su consiglio medico – ha fatto sapere l’agente spiegando i motivi del congedo dalla panchina messicana – Diego dedichera’ tempo alla sua salute e si sottoporra’ a due interventi chirurgici: alla spalla e al ginocchio”. Quando Maradona era arrivato a Sinaloa, considerata il cuore del narcotraffico in Messico, in molti avevano temuto una sua ricaduta nei problemi di dipendenza avuto nel passato. Ma nei nove mesi trascorsi in Messico il calciatore della ‘mano de Dios’ non ha mai avuto problemi fuori dal campo, anzi e’ riuscito a portare i ‘Dorados’ a un passo dalla promozione in prima divisione, persa per un pelo a favore dell’Atletico San Luis. “Ero sull’orlo della morte, per me, questo … non e’ niente – aveva commentato Maradona dopo aver perso le finali playoff – Sono solo triste per i ragazzi”.

Leggi anche:
Champions: Barella salva brutta Inter, solo pari con Slavia
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti