Marchionne: “Uscita Ferrari da F1? E’ una minaccia seria”

Marchionne: “Uscita Ferrari da F1? E’ una minaccia seria”
Sergio Marchionne
3 dicembre 2017

Il rischio che Ferrari abbandoni la Formula 1 “resta ed e’ serio”. L’amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne, l’ha ribadito in occasione della presentazione del ritorno di Alfa Romeo nella competizione piu’ importante per il mondo automobilistico. La Ferrari, ha affermato Marchionne, “non intende mollare sullo sviluppo della tecnologia, non possiamo rendere tutte le macchine di F1 uguali al punto di non poterle riconoscere dal punto di vista tecnologico. Se sara’ cosi’ Ferrari, trovera’ altri modi di far emergere il proprio valore e forse si portera’ dietro anche la Sauber”. In ogni caso, ha aggiunto, “il dialogo con gli organizzatori (della Fia, ndr.) e’ cominciato e continua a evolversi: abbiamo tempo fino al 2020 per trovare una soluzione che sia di beneficio per la Ferrari”. Scadrà proprio nel 20120 l’accordo di Alfa Romeo con Sauber, e allora potrebbe essere l’occasione per l’uscita della Ferrari dalla Formula 1. “Dobbiamo trovare una soluzione per il bene dello sport – ha concluso il numero uno del Cavallino – ma dobbiamo essere chiari su cosa non si può mollare”.

 

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Schick blocca Kalinic, Milan stringe per Correa


Commenti