Mariah Carey accusata di molestie e inadempimenti dall’ex manager

Mariah Carey  accusata di molestie e inadempimenti dall’ex manager
Mariah Carey
19 novembre 2018

Mariah Carey nei guai. La popstar Americana è accusata dall’ex manager Stella Bulochnikov di non averla pagata e di non aver adempiuto regolarmente al contratto di lavoro stipulato. A questo da aggiungere le molestie subite in quanto la star era costantemente nuda di fronte a lei.

La Bulochnikov ha lavorato per Mariah Carey dal 2014 fino a novembre 2017. Il divorzio fu annunciato, però, con stima reciproca: “Dopo aver lavorato insieme per quasi tre anni, Mariah Carey e Stella Bulochnikov hanno deciso che è nel loro interesse reciproco separarsi. Durante il loro tempo lavorativo trascorso insieme hanno compiuto grandi cose, tra le quali, recentemente, i nuovi progetti di musica e film di Mariah Carey per questa imminente stagione natalizia. Mariah Carey e Stella Bulochnikov rimangono partner in una serie di iniziative imprenditoriali e continueranno a sostenersi a vicenda in questi sforzi”. Gli avvocati della pop star parlano di accuse “frivole” che saranno ribaltate con successo. Lo scorso autunno la Carey fu accusata da un’ex dipendente di discriminazione razziale e molestie sessuali.

Leggi anche:
Joe Bastianich canta "Cheek to cheek" con Simona Molinari

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti