Mdp: fuori Boschi da Cdm per nomina governatore Bankitalia

Mdp: fuori Boschi da Cdm per nomina governatore Bankitalia
La sottosegretaria alla presidenza del Consiglio dei ministri, Maria Elena Boschi, candidata alla Politiche nelle leste del Pd
23 ottobre 2017

Un’interrogazione a Gentiloni e Padoan per chiedere che la sottosegretaria Boschi non partecipi al Consiglio dei Ministri che il prossimo 27 ottobre nominera’ il nuovo Governatore di Bankitalia. Questa la richiesta depositata dal deputato di Mdp Arturo Scotto che ha espresso “gravissime perplessita’ sulla presenza della sottosegretaria nel Consiglio dei ministri del 27. Su di lei grava un pesante conflitto di interessi che non puo’ essere piu’ ignorato”. “L’interessamento da parte di un esponente di spicco dell’attuale Governo – si legge nell’interrogazione di Mdp – e titolare di un ruolo strategico per quanto concerne le decisioni in seno al Consiglio dei Ministri, come per l’appunto quella sulla nomina del Governatore della Banca d’Italia, suscita gravi perplessita’, anche alla luce di quanto disposto dalla normativa che regola le operazioni per i soggetti in conflitto di interesse, considerato che il padre dell’On, Boschi, Pier Luigi Boschi – le cui attivita’ in qualita’ di ex Vice Presidente di Banca Etruria sono state a lungo oggetto della vigilanza bancaria e finanziaria operata da Palazzo Koch – e comunque rientrante nella fattispecie giuridica “stretti familiari” di cui alla Circolare n. 263 del 27 dicembre 2006 della Banca d’Italia, che stabilisce precise disposizioni sui conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati, come per l’appunto la Sottosegretaria Boschi”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Conte, saranno ministri politici. Faccia a faccia Berlusconi-Salvini

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti