Nuovo mega tour italiano per il Jesus Christ Superstar

Loading the player...
8 agosto 2018

Jesus Christ Superstar, il Musical di Massimo Romeo Piparo prodotto dalla PeepArrow Entertainment nella versione originale di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, torna in Italia per un lungo tour da Nord a Sud: al via l’8 agosto da Marina di Pietrasanta al Festival La Versiliana, a seguire in calendario al Follonica Summer Festival l 11 agosto e, dopo l Arena di Verona (14 agosto), lo Sferisterio di Macerata sabato 18 agosto.

Tante le città in programma a partire dal prossimo ottobre: si comincia con Trento (6-7 ottobre) e poi Livorno (13-14 ottobre) Firenze (17-18 ottobre), Genova (dal 21 al 23 dicembre), Torino (dal 26 al 28 ottobre), Vicenza (30-31 ottobre), Varese (3 novembre), Zurigo, Catania, e dopo il Teatro Arcimboldi di Milano (dal 22 novembre al 2 dicembre) a dicembre il ritorno a casa al Teatro Sistina di Roma (dal 6 al 16 dicembre). E nel 2019 ancora i più importanti palcoscenici europei con un grande tour internazionale. Straordinario protagonista di un cast di incredibile talento è sempre la figura luminosa e carismatica di Ted Neeley, il Gesù originale del celebre film di Norman Jewison del 1973, che trascinerà il pubblico in un vortice di emozioni.

Leggi anche:
Al Maxxi l'uomo nuovo nell'era dell'intelligenza artificiale

Lo spettacolo, in inglese, nella versione originale di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, e con la travolgente orchestra dal vivo diretta dal Maestro Emanuele Friello, vedrà in scena un cast di incredibile talento: accanto al mitico Ted Neeley nei panni di Gesù, anche il brasiliano Nick Maia (Giuda), Paride Acacia (Hannas), Simona Distefano (Maria Maddalena), Andrea Di Persio (Pilato), Giorgio Adamo (Simone), Francesco Mastroianni (Caifa), Mattia Braghero (Pietro), Salvador Axel Torrisi (Erode), il grande ensemble di acrobati, trampolieri, mangiafuoco e ballerini coreografati da Roberto Croce, con le scenografie di Teresa Caruso e i costumi di Cecilia Betona.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti