Memoriale Shoah Milano, il 24 preghiera tra religioni con clochard

20 dicembre 2017

Una festa di Natale per i senzatetto della Stazione Centrale di Milano: si svolgerà alla vigilia di Natale, domenica 24 dicembre, a mezzogiorno davanti al Memoriale della Shoah. Alle 12 si inizierà con la preghiera interreligiosa: pregheranno insieme Monsignor Franco Buzzi, Prefetto della Biblioteca Ambrosiana; gli imam Mohsen Mouelhi e Khaled Elhediny; Raffaele Besso, Presidente della Comunità ebraica di Milano, e l`Assessore alla Cultura della Comunità, Davide Romano; e il monaco buddista tibetano Cesare Milani. Saranno presenti gli assessori comunali Pierfrancesco Majorino e Marco Granelli e la presidente della commissione Politiche sociali e volontariato, Angelica Vasile. La Regione sarà rappresentata da Stefano Bolognini. Presenti anche il presidente del Coordinamento dei Comitati di Quartiere, Salvatore Crapanzano; del Pane Quotidiano, Luigi Rossi; e la grafologa Candida Livatino. Seguiranno la distribuzione ai senzatetto di panettoni, dolci e bevande, realizzata in collaborazione con Coop Lombardia, con musica del cantautore milanese Folco Orselli.

In occasione della prossima ricorrenza, nel 2018, degli 80 anni della promulgazione delle leggi razziali, l`incontro al Memoriale della Shoah servirà a lanciare, oltre che un messaggio di solidarietà e di amore, anche uno di lotta all`intolleranza, all`antisemitismo, al razzismo e all`omofobia. “Per questo abbiamo invitato l`amico Roberto Cenati, presidente dell`Associazione Partigiani di Milano, in prima linea contro i rigurgiti neofascisti e antisemiti” dice Mario Furlan, fondatore dei City Angels. E auspica “che l`odio venga sconfitto, e che ferite risalenti al tempo della guerra vengano finalmente sanate”.

Come da tradizione, anche quest`anno il 6 gennaio, presso l`hotel Principe di Savoia, grazie all`interessamento di Daniela Javarone, si svolgerà la Befana del clochard. I 200 senzatetto, anziani poveri e profughi presenti verranno serviti ai tavoli da 75 studenti delle scuole elementari, medie o superiori che potranno partecipare scrivendo a info@cityangels.it e motivando la loro decisione. Verranno scelti gli studenti che trasmetteranno maggiore motivazione e spirito di solidarietà. Con loro, a servire con la pettorina dei City Angels, anche vari personaggi noti e istituzionali, tra cui i candidati a Presidente della Regione Lombardia Giorgio Gori e Dario Violi, l`assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera e la Vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo.

Leggi anche:
Insulti omofobi e botte a giovane, finisce in ospedale

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti