I mercatini di Natale a Vienna, artigianato, torte e vin brulé

Loading the player...
5 dicembre 2018

Tra prelibatezze dolci come sacher torte, palatschinken e biscotti di pan di zenzero e altre specialità tipiche austriache come knodel, tiroler grostl, wurstel e kasespatzle, la magia dei mercatini di Natale a Vienna che da fine novembre alla prima settimana di gennaio riempiono le piazze più belle attirando ogni anno centinaia di turisti e visitatori da ogni parte del mondo pronti a scaldarsi con una bella tazza calda di vin brulè in un’atmosfera di festa.

Non solo gastronomia, luci, decorazioni e artigianato locale in vendita nelle casette di legno ai piedi dei monumenti e delle attrazioni più famose della città come il mercatino di Natale nella Stephansplatz, con circa 40 bancarelle ai piedi del Duomo di Santo Stefano o quello davanti alla Reggia di Sch nbrunn. Ma a Vienna ogni angolo e piazza è in festa per il Natale: uno dei più famosi è il mercatino in Rathausplatz con circa 150 bancarelle e una speciale pista di pattinaggio su ghiaccio simile a un percorso in mezzo al bosco, o quello molto caratteristico di Karlsplatz, pieno di oggetti di artigianato artistico e attrazioni per i più piccoli.

Leggi anche:
Scene ose' con le statuine, baby vandali all'attacco del presepe

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti