Il mercato delle startup non cresce

Il mercato delle startup non cresce
1 luglio 2017

Il mercato degli investimenti in startup non cresce. Nei primi 6 mesi del 2017 sono stati investiti 75,3 milioni in imprese innovative italiane. Il dato, calcolato da Agi e che include anche i 936 mila euro raccolti dalle cinque principali campagne di equity crowdfunding gia’ chiuse con successo, e’ in calo del 13% rispetto a quello relativi allo stesso periodo dello scorso anno, chiuso a quota 86,2 milioni. Il numero delle operazioni e’ rimasto stabili (dai 36 dello scorso anno ai 39 del 2017). Si e’ ridotto il taglio medio degli investimenti (da 2,4 a 1,9 milioni). Se il primo trimestre aveva registrato investimenti per 38,7 milioni, tra aprile e giugno il dato si e’ fermato a 36,5 milioni. Spiccano cinque round oltre il milione ma soprattutto i 14 milioni raccolti da Satispay (gli altri round milionari sono di Codemotion, GreenBone Ortho, Wise e Borsadelcredito). Se il primo trimestre aveva registrato investimenti per 38,7 milioni, tra aprile e giugno il dato si e’ fermato a 36,5 milioni. Allargando lo sguardo alle startup fondate da team italiani con sede all’estero, il conto migliorerebbe. Se nella cifra si conteggiassero anche gli investimenti in Soldo, Multiply Labs, Mogees e Oval, il secondo trimestre arriverebbe a 50 milioni. Il round da 11 milioni di dollari di Soldo (chiuso il 21 giugno) vale poco meno di tutti gli investimenti ottenuti da startup con sede in Italia durante tutto il mese.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
E' Giulia Bongiorno la più ricca del governo, Trenta in coda

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti