Migranti, l’Italia a fianco della Libia per centro coordinamento a Tripoli

Migranti, l’Italia a fianco della Libia per centro coordinamento a Tripoli
Il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli
19 luglio 2018

“Gommone con 156 immigrati soccorso dalla Guardia Costiera Libica e riportato a terra. Grazie, bene cosi’, mafiosi e scafisti si rassegnino, li combatteremo con tutte le forze. Meno partenze, meno morti, piu’ sicurezza per tutti”. La notizia la dà via Twitter lo stesso ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Continua la linea dura del governo Conte contro l’approdo delle navi Ong con a bordo migranti. E proprio alla Libia, sta arrivando un aiuto dell’Italia per creare “un centro di coordinamento dei soccorsi a Tripoli” per gestire l’emergenza migranti. A dare l’annuncio, il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, aggiungendo: “Stiamo lavorando al potenziamento delle capacita’ operative della Guardia Costiera libica nelle attivita’ di controllo, pattugliamento delle coste e Sar”. Il ministro ricorda anche “la cessione a titolo gratuito di unita’ navali e lo svolgimento di attivita’ addestrative e di formazione del personale”.

Leggi anche:
L'arsenale nucleare e missilistico cinese che sfida gli Usa

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti