Il Milan presenta Paquetà e striglia Higuain. Leonardo:”Deve prendersi responsabilità”

Il Milan presenta Paquetà e striglia Higuain. Leonardo:”Deve prendersi responsabilità”
Gonzalo Higuain
8 gennaio 2019

“Il gol cambia qualcosa, ma uno deve anche continuare, prendersi le sue responsabilità, per forza”. Leonardo Nascimento de Araujo non fa tanti giri di parole quando parla di Gonzalo Higuain a segno prima della sosta mentre impazzano le voci su una sua possibile partenza. “Deve decidere – ha detto Leonardo -. Su cosa? Dico in generale. Ha vissuto un momento un po’ così, deve chiuderlo e pedalare”. In sostanza, nel giorno in cui presenta Lucas Paqueta’, il talento brasiliano chiamato a dare creativita’ alla squadra, il Milan manda un messaggio a Gonzalo Higuain, la stella offuscata da due mesi di digiuno, rotto solo a fine anno.

Leggi anche:
Ufficiale, Balotelli al Marsiglia. Ma i tifosi lo bocciano

Intanto l’investimento da 35 milioni di euro per Paqueta’ “rispetta le linee del fair play finanziario, che resta la nostra stella polare”, ha chiarito il presidente Paolo Scaroni, presentando il 35mo brasiliano della storia rossonera. “Il Milan e’ il posto giusto per me”, e’ sicuro il centrocampista fresco di matrimonio, che ha scelto la maglia 39 perche’ e’ stato il suo primo numero al Flamengo. Sguardo sicuro, un filo di barba intorno alla bocca, ha evitato i paragoni con Kaka’, arrivato anche lui al Milan a 21 anni ma in un contesto decisamente diverso (“Era fra i migliori al mondo, io sono all’inizio della mia traiettoria”) e si e’ presentato come “un giocatore tecnico, con un buon fisico”, che cerca “sempre di capire dove si risolve la partita, in mezzo o sulle fasce, per creare gioco e concludere verso la porta”).

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti