Roma, mobilità per 400 lavoratori

Roma, mobilità per 400 lavoratori
9 ottobre 2017

Dal primo gennaio 2018 potrebbe arrivare una nuova riduzione dell’organico della Roma Mutiservizi: per circa 400 dei quasi 3.800 dipendenti dell’azienda, si profila la procedura di mobilita’. Il tutto a causa della riduzione delle commesse della societa’ partecipata dell’Ama e da Manutencoop che gestisce l’appalto global service di pulizia, manutenzione, trasporto alunni nelle scuole comunali e in attesa della gara di appalto per il rinnovo del servizio bandita a fine agosto. L’ipotesi mobilita’ viene tracciata in una lettera dell’amministratore delegato di Multiservizi, Rossana Trenti, resa nota oggi durante la Commissione comunale Trasparenza presieduta dal Dem Marco Palumbo. Si legge nel testo che l’organico aziendale al 31 dicembre 2016 vedeva una forza lavoro di 4.188 unita’, 66 impiegati e 4.122 operai ma al 31 agosto scorso il personale era gia’ sceso a 3.759 addetti, 66 impiegati e 3.693 operai, con una diminuzione del 10,24%. La missiva sottolinea che “la cessazione progressiva, prevista entro il mese di dicembre 2017, della commessa Atac comportera’ un’ulteriore riduzione di addetti, la specifica procedura mobilita’ interessa 398 addetti, con un organico stimato al 31 dicembre 2017 di 3.300/3.400 unita’”.

 

 

 

Leggi anche:
Nuova sede agenzie Ue di Londra


Commenti