Molta plastica nello stomaco del capodoglio spiaggiato a Cefalù

Loading the player...
20 maggio 2019

Ecco quello che è stato ritrovato nello stomaco di un capodoglio spiaggiato qualche giorno fa sulle coste della Sicilia, a Cefalù. Una quantità impressionante di plastica. Il video, realizzato da Carmelo Isgrò, biologo dell’Università di Messina, è stato diffuso da Greenpeace alla vigilia della partenza di una spedizione di ricerca, monitoraggio, documentazione e sensibilizzazione sullo stato dei nostri mari, organizzata insieme a The Blue Dream Project. Si trattava di un giovane capodoglio di sette anni, hanno spiegato da Greenpeace. Si sta cercando di capire se sia morto proprio a causa della plastica. Sono cinque i capodogli spiaggiati negli ultimi cinque mesi sulle coste italiane. Nello stomaco della femmina gravida ritrovata a marzo in Sardegna c’erano addirittura 22 kg di plastica.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Inondazioni in Cina, le immagini scioccanti: auto e case sommerse


Commenti