Mondiali nuoto, Katie Ledecky fantastico record nei 1500 sl

Mondiali nuoto, Katie Ledecky fantastico record nei 1500 sl
4 agosto 2015

Ledecky_KatieFantastica Katie Ledecky che timbra il suo secondo primato del mondo personale nei 1500 sl (il settimo della rassegna iridata), portandolo a 15’25″48. La diciottenne di Bethesa nel Maryland aveva nuotato il precedente primato ieri nelle batterie in 15’27″71. Chiude ottava nella stessa gara Aurora Ponselè in 16’09″56 col primato personale migliorato rispetto al 16’12″01 delle batterie. “Mi dispiace di aver fallito la qualifica olimpica nella 10 km, ma aver nuotato questa finale mi ripaga di tanti sforzi” il commento della Ponselé. La terza giornata di finali si apre con lo show nei 200 stile libero maschi con la sorpresa dell’inglese James Guy, autore della seconda prestazione mondiale dell’anno, che vince in 1’45″14 davanti al vice campione campione olimpico della specialità e campione del mondo in carica dei 400, 800 e 1500 al il cinese Sun Yang, secondo in 1’45″20. Nei 100 dorso femminili doppietta Australia. Emily Seebohm vince con 58″26, seconda la Wilson con 58″75, terza la danese Mie Nielsen con 58″86. Nei 100 dorso uomini l’australiano Mitchell Larkin all`ultimo respiro in 52″40, secondo il francese Lacourt con 52″48, terzo Grevers con 52″66.

Nell’ultima finale di giornata la russa Yuliya Efimova vince l`oro con 1`05″66, lituana Meylutyte seconda con 1`06″36, terza la giamaicana Atkinson in 1`06″46. Ottava e ultima Arianna Castiglioni a cui sono mancati gli ultimi 20 metri con 1`07″60. Nei 50 rana i fuochi d’artificio preannunciati si sono visti nelle due corsie centrali delle semifinali. Il britannico Adam Peaty, campione del mondo ieri nei 100 rana, ha strappato di nuovo il primato del mondo a Cameron Van der Burgh che l’aveva stabilito in batteria (26″62), portandolo a 26″42. Fallisce l’accesso in finale Andrea Toniato.

Leggi anche:
Champions: esordio nero per Atalanta, Dinamo cala poker
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti