E’ morta Denise LaSalle, la regina del Rhythm and Blues

E’ morta Denise LaSalle, la regina del Rhythm and Blues
La cantante statunitense, Denise LaSalle, s'è spenta a 78 anni
11 gennaio 2018

La cantante statunitense Denise LaSalle, famosa per la canzone “Trapped by a Thing Called Love” con cui nel 1971 scalò le classifiche di Rhythm and Blues, è morta in un ospedale di Jackson, nel Tennessee, all’età di 78 anni. L’annuncio della scomparsa di una delle regine R&B è stato riportato dal “New York Times”. La sua carriera iniziò nel 1967 con il singolo “Love Reputation” e quattro anni dopo conquistò l’America nera con “Trapped By A Thing Called Love”, arrivando alla prima posizione delle chart R&B Usa. Da allora LaSalle ha sviluppato un articolato songbook dal solido equilibrio lirico-melodico e dai ben amalgamati colori soul, blues, country. Tra le sue canzoni “Now Run And Tell That”, “Man Sized Job”, “Married But Not To Each Other”, “Bump And Grind”, “Your Husband Is Cheating On Us” e “Someone Else Is Steppin’ In”. Nel 2015 Denise LaSalle ha fatto il suo ingresso nella Rhythm and Blues Music Hall Of Fame.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Inside Out a Palermo: oltre 4000 volti per "restare umani"


Commenti