Morta Simonetta Puccini, nipote e curatrice memoria compositore

Morta Simonetta Puccini, nipote e curatrice memoria compositore
Simonetta Puccini, unica nipote e curatrice della memoria del grande compositore
17 dicembre 2017

E’ scomparsa ieri pomeriggio a Milano Simonetta Puccini, unica nipote e curatrice della memoria del grande compositore. Il funerale è fissato per mercoledì 20 dicembre nella chiesa di Don Bosco a Viareggio (Lucca). Simonetta aveva 89 anni e ha dedicato la sua vita con passione e devozione al ricordo, alla tutela e alla valorizzazione dell’immagine del nonno Giacomo e dei luoghi da lui amati. Nel 1996 diventa proprietaria dell’attuale villa museo Puccini, situata a Torre del Lago, una frazione di Viareggio in provincia di Lucca, sulle rive del lago di Massaciuccoli. Nel gennaio 2005 ha istituito la Fondazione Simonetta Puccini per perseguire al meglio gli obiettivi prefissati come ad esempio i diversi restauri che hanno ridato alla villa l’aspetto di una casa ancora abitata. Il 2012 ha visto il compimento di importanti restauri come il rifacimento del tetto e il ripristino della facciata riportata all’antico colore e nel 2016 e’ stata inaugurata la camera del maestro aperta al pubblico. Un percorso faticoso e difficile voluto con anima e cuore da Simonetta che trova continuamente un positivo riscontro da parte dei migliaia di visitatori, entusiasti e partecipi, che ogni anno visitano la villa. La camera ardente, rene noto la Fondazione, e’ allestita presso il policlinico di Milano (via Pace 9, camera 6) e i funerali sono previsti mercoledi’ 20 ore 15 nella chiesa San Giovanni Bosco al quartiere Marco Polo di Viareggio.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Samsung brucia concorrenti, telefono pieghevole e 5G

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti