E’ morto Douglas Rain, voce di Hal in ‘2001: Odissea nello Spazio’

E’ morto Douglas Rain, voce di Hal in ‘2001: Odissea nello Spazio’
Douglas Rain
12 novembre 2018

E’ morto all’età di 90 anni Douglas Rain, voce del computer Hal 9000 nel celebre film di Stanley Kubrick “2001: Odissea nello Spazio”. Attore e doppiatore canadese, Douglas Rain non fu preso in considerazione immediatamente da Kubrick per interpretare “Hal”.

Inizialmente gli furono preferiti il premio Oscar Martin Balsam poi scartato perché in possesso di un accento “americano troppo informale”, successivamente Nigel Davenport scartato anch’egli. Il regista ascoltò la sua voce in un documentario Universe del 1960. Le sue battute furono registrate tutte in 10 ore suddivise in due giorni con Kubrick seduto vicino che gli spiegava le scene e gli leggeva le parti. Anthony Hopkins disse che la sua performance lo influenzò per la parte di Hannibal Lecter nel “Silenzio degli Innocenti”. A dare la notizia è stata la kermesse shakesperiana ‘Stratford Festival’ in Canada, che l’artista aveva fondato e per la quale aveva recitato per 32 stagioni.

In Italia Hal è stato doppiato da Gianfranco Bellini scomparso nel 2006 all’età di 82 anni. Per questo lavoro ricevette una lettera di congratulazioni dal regista newyorkese, che ha poi più volte ribadito di considerare il doppiaggio italiano di HAL 9000 il migliore in assoluto. Nel corso della sua carriera Gianfranco Bellini ha prestato la sua inconfondibile voce melliflua al personaggio di Bambi adulto e a quello di uno scoiattolo nel classico Disney Bambi.

Leggi anche:
Il 4 ottobre esce il nuovo album live dei Simple Minds
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti