Musica e soldi: Orietta Berti vota M5s e il Pd presenta un esposto

Musica e soldi: Orietta Berti vota M5s e il Pd presenta un esposto
La cantante, Orietta Berti
13 gennaio 2018

Orietta Berti ha detto che voterà Luigi Di Maio e il M5S. Il deputato del Pd Sergio Boccadutri ha presentato un esposto all’Agcom perché ritiene che in questo modo la cantante e la trasmissione radiofonica che la ospitava (la fantastica “Un giorno da pecora”) abbiano violato la legge sulla par condicio. Tempo fa lo stesso Boccadutri scrisse l’emendamento per fare in modo che i partiti potessero incassare i soldi dei rimborsi elettorali senza far verificare i loro bilanci (come prevedeva un’altra norma approvata dal Parlamento e mai attuata). Tutto torna.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Mattarella nomina Liliana Segre senatrice a vita. ""Porterò voce di chi subì leggi raziali"


Commenti